Campagna: Al posto giusto

Imballaggi in plastica e metallo


IMBALLAGGI PLASTICA E METALLO

 

 

 

 

Nella raccolta degli imballaggi in plastica e in metallo è fondamentale prestare attenzione a tutto ciò che è “imballaggio”.

Significa che nel sacco o campana azzurri possiamo buttare solo ciò che è contenitore: la bottiglia d’acqua, il flacone del detersivo, la scatola del tonno, la confezione dell’alimento sono un imballaggio (contenitore), in plastica o in metallo, e quindi vanno bene per la raccolta differenziata, purchè vuoti.

Questo criterio si applica per tutti gli imballaggi in plastica, in metallo, e per piatti e bicchieri di plastica.
Invece le posate in plastica non sono contenitori e vanno conferite nel secco residuo. 

Una bacinella, un giocattolo, o una pentola sono oggetti, non imballaggi, e pertanto non possono essere buttati nel sacco o campana azzurri, ma devono essere portati all’Ecocentro (Centro Comunale di Raccolta). 

Ricapitolando, possiamo mettere nel sacco o campana azzurri solo contenitori in plastica e in metallo. 

Non possiamo mettere, invece:
• oggetti in plastica (es. giocattoli);
• elettrodomestici;
• copertoni;
• canalette in plastica;
• videocassette e cd,
• contenitori con all’interno alimenti liquidi o solidi.

Proviamo a ridurre l’uso degli oggetti di plastica usa e getta, o degli imballaggi che hanno una vita brevissima, come ad esempio le bottigliette d’acqua.
Usiamo una borraccia o stoviglie in plastica riutilizzabili per fare un pic nic: faremo molti meno rifiuti!  

Per saperne di più sul riciclo di imballaggi in plastica www.corepla.it, imballaggi in alluminio www.cial.it e imballaggi in acciaio consorzioricrea.org.

Guarda il video!

Scarica l'infografica


Informativa sulla Privacy - Credits - Informativa Cookie