Concorso scuole: Attenti al R.U.P.

Premiati i vincitori del concorso dedicato alle scuole Secondarie di 2° grado dell’Altovicentino: “Attenti al R.U.P.”

Si è chiusa con successo la terza edizione del Concorso “Attenti al R.U.P.”, organizzato da Alto Vicentino Ambiente per continuare il percorso di sensibilizzazione degli studenti delle scuole Secondarie di 2° grado del proprio territorio di competenza sulla raccolta differenziata e, visto il tema di quest’anno, per stimolare una loro riflessione sul tema dei rifiuti urbani pericolosi.

Il concorso promosso per l’anno scolastico 2018/2019, intitolato “Attenti al R.U.P.”, è nato con l’obiettivo di promuovere tra i ragazzi comportamenti corretti, virtuosi e consapevoli sulla raccolta differenziata e la prevenzione dei rifiuti pericolosi, (i “R.U.P.”, che danno appunto il titolo al Concorso).

Attraverso un bando è stato richiesto agli studenti (come classi o gruppi di lavoro) di realizzare azioni di comunicazione inerenti la corretta gestione dei rifiuti urbani pericolosi oppure di dare evidenza di buone pratiche relative alla raccolta di tali rifiuti, a Scuola o nel proprio Comune. Con la collaborazione di Cooperativa E.R.I.C.A. sono stati realizzati incontri formativi, informativi e di supporto alla realizzazione di azioni progettate dai ragazzi.

Martedì 28 maggio, nella sede di Alto Vicentino Ambiente, alla presenza di una delegazione di studenti e docenti, dei vertici di Alto Vicentino Ambiente, della Cooperativa E.R.I.C.A. si è tenuto l’ultimo atto del Concorso.
Dopo un’attenta valutazione, basata sull’attinenza e coerenza col bando, chiarezza del messaggio, correttezza delle informazioni, sostenibilità dei materiali, coinvolgimento degli studenti, destinatari coinvolti, condizioni organizzative e innovatività e replicabilità della proposta sono stati decretati i vincitori.

Il Presidente di Alto Vicentino Ambiente, durante l’evento di premiazione, ha conferito il primo premio di 800 euro alle classi 4C - 4D dell’istituto Scotton di Breganze, ideatori di infografiche sui RUP.
Il secondo premio di 600 euro è stato vinto dalle classi seconde dell’Istituto Martini di Schio grazie all’ideazione di cartelloni pubblicitari, giornalino divulgativo e presentazione informativa.
Il terzo premio di 400 euro è stato suddiviso tra due vincitori a pari merito: la 3SA del Liceo Tron di Schio con un video di taglio scientifico-laboratoriale che dimostra la pericolosità dei r.u.p. e la 2ASU del Liceo Corradini di Thiene che ha partecipato con presentazioni sui RUP, questionario on-line, cartelloni informativi, video di sensibilizzazione e buona pratica di raccolta di pile esauste attivata a scuola.

La scelta di coinvolgere le scuole dell’Alto Vicentino è dovuta da un lato alla volontà di Alto Vicentino Ambiente di sottolineare il suo legame con il territorio, dall’altro all’intenzione di voler rimarcare la funzione educativa dell’iniziativa, partendo dagli studenti per sensibilizzarli e fornire loro le nozioni fondamentali sul tema dei rifiuti pericolosi, affinché diventino attori fondamentali del processo di miglioramento ambientale del proprio territorio. Le scuole, d’altra parte, sono esse stesse luoghi di produzione dei rifiuti, ma, soprattutto, i luoghi di socializzazione e formazione per eccellenza.

Primo premio: 4C e 4D Istituto "Scotton" - Breganze
1 posto 4C e 4D Istituto Scotton Breganze_RID.JPG

Secondo premio: Classi Seconde "Martini" - Schio
2 posto_Classi Seconde Ist. Martini Schio_RID.JPG

Terzo premio pari merito: 2 ASU Liceo "Corradini" - Thiene e 3SA Liceo "Tron" - Schio
3_2ASU Lic Corradini Thiene-3SA Lic Tron Schio_RID.JPG

Informativa sulla Privacy - Credits - Informativa Cookie